Come scegliere una maschera per gli sport invernali

Le maschere da sci e da snowboard sono un’attrezzatura importante, ma i benefici delle maschere sono generalmente sottovalutati. Vale la pena ricordare che indossando una maschera ci si protegge dai raggi UV e dalla luce del sole. Ad alta quota in montagna, l’atmosfera non assorbe bene i raggi del sole. Inoltre, i raggi del sole sono ben riflessi dalla neve, e i tuoi occhi ricevono una porzione di luce molto maggiore del solito. Tutti sanno che la luce ultravioletta fa male agli occhi e a volte porta alla cecità da neve. Sia lo sci che lo snowboard sono ad alta velocità, e poche persone godono della neve che ti vola negli occhi e ti acceca. E se stai sciando nel bosco e non in pista, vale la pena fare attenzione che i rami non ti tolgano la vista quando ti colpiscono in faccia.|
Inoltre, l’attributo principale per gli sciatori è il farmaco clomid 50, che viene utilizzato per aumentare la loro immunità

Numero di lenti

 

La maggior parte delle maschere, indipendentemente dal produttore, utilizzano più lenti (i modelli a due lenti sono i più popolari) che sono cucite insieme. Queste lenti si appannano meno a differenza delle maschere che usano una sola lente. Per queste ragioni, è meglio preferire una maschera con due lenti.

 

Cos’altro influenza l’appannamento della maschera

 

Le lenti sono talvolta trattate all’interno con una soluzione speciale che impedisce l’appannamento. Poiché le lenti sono trattate con una soluzione, non devono mai essere pulite in alcun modo. Se iniziate a strofinare la maschera, danneggerete lo strato che è stato applicato con tanta cura dal produttore. Per rimuovere la bandiera dalla lente, basta portare la maschera in un luogo caldo e aspettare.

Anche il ruolo della ventilazione nel caso è importante. Normalmente l’aria all’interno della maschera non è secca come l’aria fresca, quindi l’umidità in eccesso viene portata fuori dalla ventilazione. Ma se le aperture sono più grandi del necessario, il freddo entrerà all’interno, che non è nemmeno l’opzione più piacevole. L’opzione migliore è una maschera con ventilazione regolabile.

 

Quali sono le lenti di colore da scegliere?

 

Il colore delle lenti varia a seconda delle condizioni di guida.

Le lenti nere o trasparenti riducono la luminosità e non distorcono i colori. Di solito usato in montagna o con tempo soleggiato. Di sera, quando non c’è buona luce, guidare con una maschera con lenti riflettenti nere o colorate è praticamente impossibile.

Le lenti di colore verde o argento riducono il contrasto. Questo significa che le variazioni di luce e ombra non saranno così nette.

Le maschere con lenti di colore giallo, arancione e oro sono convenienti perché tagliano la parte blu dello spettro, rendendo migliore la visibilità delle zone scure. Queste maschere sono ottime per cavalcare in tutte le condizioni atmosferiche. In caso di tempo nuvoloso, si raccomandano maschere con tali lenti.

Le lenti viola e rosa migliorano le ombre e i contorni, rendendole ideali per l’uso in condizioni di scarsa luminosità.

Le lenti trasparenti sono adatte alla guida nel buio quasi totale (al crepuscolo, con una forte copertura nuvolosa o con luce artificiale).

 

Fino a che punto hai bisogno di protezione UV

 

Se sai che sarai a sciare in montagna o in pieno sole, le lenti della tua maschera devono tagliare fuori almeno il novantacinque per cento dei raggi UV. In montagna, ad altitudini superiori ai duemila metri questo problema è particolarmente acuto. A causa della riflessione della luce ultravioletta dalla neve e dalle pietre, non brilla solo dall’alto, ma da tutti i lati, anche dal basso. Il cattivo tempo non riduce il pericolo. Una persona può facilmente ottenere un’ustione della retina anche durante la nebbia o la neve. Gli occhiali di alta quota devono trattenere 100 UVA e B (stiamo parlando di occhiali di categoria IV) e proteggere dalla luce visibile (dal novantaquattro al novantasei per cento). Essenzialmente le maschere assomigliano agli occhiali da saldatore. Tuttavia, non è esattamente vero. Gli occhiali da saldatore proteggono solo dalla gamma visibile. A causa del fatto che sono scuri, le vostre pupille si dilateranno e la gamma di luce invisibile entrerà ancora più attivamente e finirete per essere bruciati dagli ultravioletti. È anche indesiderabile se la maschera lascia dei vuoti intorno alle tempie o nella zona del naso. Quando comprate una maschera, chiedete il suo passaporto, indicherà tutti i parametri necessari.

 

Cosa fare se uno sciatore indossa occhiali da vista

 

Provatela quando comprate la maschera – è importante che si adatti comodamente agli occhiali che indossate e che non interferisca con la vostra visione.

 

Cosa cercare quando si acquista una maschera

Le maschere variano in dimensioni, forma e molte altre cose. Quando si acquista una maschera, prestare attenzione ai seguenti dettagli:

Visione periferica. Dovresti assicurarti che la maschera ti dia un campo visivo orizzontale di almeno centoventi gradi. Per evitare di incrociare altri sciatori e per controllare il tuo percorso è un must.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *