RUOLO DELLA RIGENERAZIONE POST-FORMAZIONE

Il riposo dopo l’esercizio è essenziale per un corretto recupero muscolare e il ripristino delle risorse energetiche del corpo.

La rigenerazione è un elemento spesso trascurato di un programma di esercizi, mentre l’esercizio fisico e la dieta da soli non sono una garanzia del raggiungimento dell’obiettivo dei tuoi sogni. Il riposo dopo l’esercizio è essenziale per un corretto recupero muscolare e il ripristino delle risorse energetiche nel corpo. La sua qualità dipende dalla velocità con cui possiamo osservare i risultati degli esercizi.

La rigenerazione biologica non è solo per gli atleti professionisti. Quando parliamo di rigenerazione, non intendiamo solo massaggio o sauna, ma anche dieta corretta, idratazione o sonno adeguato.

Senza il momento giusto per rigenerare i muscoli, anche il miglior piano di allenamento non ci costringerà a migliorare la nostra forma fisica e la nostra forza. Raggiungere l’obiettivo di una figura snella e atletica richiede l’alternanza di brevi periodi di sforzo con periodi di riposo più lunghi e solo questo regime di allenamento è efficace e sicuro per la tua salute.

Sauna

La sauna è uno strumento estremamente utile nei giorni in cui non ci alleniamo. Ricorda che riscaldare il corpo subito prima o subito dopo l’esercizio è pericoloso per la salute. Nella sauna, vediamo un aumento della frequenza cardiaca, un aumento del flusso sanguigno e una perdita di acqua, che può essere uno stress eccessivo in combinazione con l’affaticamento dopo l’allenamento. Ecco perché vale la pena visitare la sauna nei giorni festivi. L’alta temperatura nella sauna accelera la circolazione sanguigna e migliora l’apporto delle singole parti muscolari. Quindi, otteniamo relax e riposo. Un grande vantaggio di andare in sauna è anche una migliore eliminazione delle tossine, comprese quelle che si verificano durante i cambiamenti metabolici. Visite regolari sono utili per lesioni lievi e tensioni.

Massaggio

Per il recupero dagli allenamenti, il massaggio sportivo è il più adatto, il cui scopo è massimizzare l’effettivo rilassamento delle fibre cucite. È particolarmente consigliato dopo aver eseguito movimenti di forza pesante che coinvolgono molti gruppi muscolari. Questo aiuta a prevenire contratture spiacevoli e contrazioni muscolari molto spiacevoli. I muscoli rilassati e ammassati hanno un migliore accesso ai nutrienti grazie a una migliore circolazione. La scelta di un’opzione di massaggio – in cui, tra le altre cose, i punti trigger non vengono attenuati dal massaggiatore – dobbiamo ricordare che ha poco a che fare con un massaggio rilassante.

Schiuma

Muscle Roll è una forma di massaggio automatico che utilizza un rullo speciale. Non è altro che un rullo fatto di schiuma più dura o più morbida. Le versioni sono disponibili con o senza schede.

Il rotolamento ha un grande effetto sulla fascia, rendendola più flessibile, riducendo al minimo il rischio di lesioni, accelerando la rigenerazione e ripristinando l’intera gamma di movimento.

Il rollio può essere eseguito indipendentemente, cercando di mantenere il peso di tutto il corpo sul muscolo selezionato. Evitiamo di schiacciare le articolazioni o le ossa stesse. In caso di dubbio, dovresti chiedere consiglio al tuo allenatore.

Stretch

Lo stretching si riferisce ai cosiddetti esercizi di rilassamento che calmano e rilassano i muscoli dopo l’esercizio. Il loro obiettivo è portare in sicurezza il corpo stanco a uno stato di riposo e rilassamento. Saltare questa fase espone il corpo allo shock causato dall’improvvisa transizione da un ritmo di esercizio molto rapido a un arresto completo. Questo può manifestarsi, ad esempio, in svenimenti, svenimenti o congestione venosa. Inoltre, allungare i muscoli riduce i sintomi del dolore subito dopo l’esercizio e riduce il rischio di indolenzimento.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *